Make-up

MAKE-UP

Dalle occasioni più formali, alle giornate in ufficio o alle uscite, il trucco regala quel meraviglioso aspetto curato, permette di sublimare il viso con giochi di luce e ombre e di sperimentare con sfumature più o meno intense su labbra ed occhi.

Fondotinta

Una delle sfide make-up più difficili di questo strano autunno 2020: trovare il match perfetto tra fondotinta e mascherina.

LA TECNICA DI APPLICAZIONE ANTI-MACCHIA
Perché un fondotinta non macchi, la sua formula deve essere no-transfer e di lunga durata. L’applicazione può essere con beauty blender o pennello ed è buona abitudine attendere qualche minuto prima di indossare la mascherina.

Due regole semplici da rispettare per un make-up perfetto anche con la mascherina: non avere fretta, applicare il fondotinta ed aspettare che asciughi ed evitare le texture troppo ricche/oleose o in polvere.

Mascara

Nel periodo delle mascherine, il punto forte del nostro look è sicuramente il nostro sguardo. E cosa può sottolinearlo meglio se non un buon mascara? Va usato bene, però: le ciglia sono molto delicate, e basta poco per indebolirle o spezzarle.
Ecco perché bisogna essere rapidi, quando si applica il mascara! Una buona tecnica è applicarne più strati consecutivi molto rapidamente: se passa troppo tempo tra una passata e l’altra, il prodotto si indurirà troppo e le ciglia tenderanno a spezzarsi.

Ombretti in polvere o in crema

Quando la pelle non è più perfettamente distesa, meglio sostituire il proprio ombretto in polvere con uno in crema: il make-up dal finish in polvere infatti si deposita più facilmente su linee e rughe, finendo per evidenziarle. Le texture cremose, al contrario, oltre a stendersi meglio, garantiscono anche una maggiore idratazione della pelle.